Alessandro Bonzi blog - Internet e motori di ricerca

Mainly Internet business, but also life mysteries and videogames

In questu blög senza la lüüs: Cofanetto 40 Pass Corriere della Sera

Visto che sono assente da queste pagine da qualche settimana (ma ci sono buone ragioni legate all’e-commerce di cui parlero’ presto), ne approfitto per lasciare nel Web due righe di commento riguardo ad un’ottima iniziativa di Davide Van De Sfroos, cantautore lombardo, che da qualche lunedi’ allega al Corriere della Sera un CD audio con le sue canzoni per un’opera audio e video da collezione.

copertina

Davide e’ uno dei migliori.

Questa con il Corriere e’ indubbiamente un’ottima iniziativa, ma sono sicuro che per i fan da sempre di Davide l’opera non e’ apprezzata in tutti i suoi aspetti purtroppo, anzi, e’ un dispiacere, non per’ il packaging o l’idea che e’ perfetta, ma per un elemento fondamentale … l’audio e la qualita’ delle tracce che e’ … assai deludente, cupo e rimbomba come registrato da dietro chi suonasse, tanto da non poterlo ascoltare (si preferisce di gran lunga gli originali o i “laiv”) una volta che si sono vissuti gli anni di concerti e delle canzoni del cantautore comasco.

Inoltre, tutte le canzoni sono cantate davanti ad una piccola platea e spesso arrangiate piu’ lentamente  degli originali peggiorando in alcuni contesti il tono e l’enfasi degli originali, l’ironia e la poesia.

Un must per chi ama Davide, ma spesso troppo groove in questa edizione qualitativamente “deludente”. Se vi piace, andate a sentire dal vivo i “veri” Davide Van De Sfroos.

Edit: emozionante il DVD con il concerto di Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *