Ebbene sì, ecco due righe su chi scrive in questo blog.

foto

Mi chiamo Alessandro Bonzi, sono nato vicino a Milano, e li’ ci lavoro e da sempre bazzico per le vie di internet per passione e per lavoro.

Dal 2006 ad oggi sto lavorando per la Pointer s.r.l., l’azienda fondata insieme a Nicolò Soldani per realizzare progetti di Web 2.0 tra cui Bestshopping.com, lo shopping comparison il cui modello di business e’ solo a cost-per-sale (nessun costo a click e nessun costo di setup per i negozi che aderiscono) e Sheeboo, il sito di Opinioni nel quale le opinioni che contano “vengono a galla”, sfidando le convenzioni per cui i post piu’ nuovi sono i piu’ visibili.

La Pointer opera in Milano.

Fino al 2006 ho lavorato in Yahoo! come Director del Business Development per l’Italia prima e Director, Products Planning and Processes per l’Europa dopo, per la divisione Search Marketing, formalmente nota agli esperti con il nome di Overture Search Services, una dot com geniale che ha letteralmente inventato il modello di business a costo a click per la pubblicita’ dei motori di ricerca (quello che oggi fa valere Google qualche miliardo di dollari).

La passione per internet, la tecnologia, le performance, la usability, il software mi portò a co-fondare dal 1996 al 2006 due aziende, la prima, paradossalmente chiamata ancora Pointer, ma in questo caso una S.a.s, per realizzare siti web, e-commerce (si era proprio agli inizi, quando networks solution era l’unico organo ufficiale per i domini .com…) e la seconda, la Godado Italia, che non fece altro che tentare di anticipare quello che poi Overture e Google hanno portato ovunque. Questa nel 2001 una delle mie tante interviste su Godado: vai all’intervista, oppure guarda com’era (lontano 2001!)

Se vi serve sapere di piu’ del mio curriculum, allora il luogo adatto per leggerlo e’ su linkedin, consulta il mio CV cliccando qui.

Sono attratto da Internet perche’ e’ il media che potenzialmente permette di misurare tutto quello che un caotico mondo di navigatori fa ogni giorno e grazie alla analisi e’ il media che permette di migliorarsi ogni giorno sempre di piu’ verso quello che e’ il piacere di navigare e il piacere di fare affari on-line.

Ho un passato lontano di videogiocatore per lavoro, quando si programmava in assembler per fare andare sul 65c816 quello che qualcun faceva andare sul 68000 di Amiga. Ho lavorato per fare codice in assembler per parecchio tempo e oggi, dopo parecchi anni, ho scoperto che in quegli anni stavo scoprendo il significato di “performance” in ambito tecnico.